Cautiero

Con ancora in mente i ricordi di un'infanzia passata insieme ai nonni e a tutta la famiglia a vendemmiare l'uva, Fulvio Cautiero e Mimma Cropano seguono in prima persona i loro vigneti, sporcandosi le mani in vigna e lavorando assiduamente in cantina, da veri vignaioli appassionati del loro mestiere. Le uve vengono raccolte interamente a mano e trasportate immediatamente nella vicinissima cantina, interamente scavata nella roccia e rivestita di tufo. L’azienda agricola Cautiero si trova nell'entroterra della Campania, sul versante ovest del monte Taburno, dove la viticoltura si fa spazio tra olivi, pascoli, ciliegi e boschi. Nel 2002 hanno iniziato la coltivazione dei loro terreni con il metodo biologico (rame, zolfo, lotta microbiologica e sovescio con lavorazione del terreno al minimo). Nel 2010 nella loro cantina, finalmente, vedono la luce i primi vini che avevano in mente. Migliorando la tecnica del nonno, iniziano a produrre un vino capace di esprimere l’annata ed il territorio di provenienza. Un vino ottenuto da fermentazione spontanea, con poca solforosa, senza chiarifiche e stabilizzazioni, con filtrazioni sgrossanti all’imbottigliamento. Nei 4 ettari di vigna aziendali le uve coltivate sono le tipiche campane: FianoFalanghinaGrecoPiedirosso e Aglianico.

Cautiero condivide il progetto di Evoluzione Naturale
Grottaglie, 26-27 Gennaio 2020

Non perdete l'occasione di ascoltare le loro storie ed assaggiare i loro vini.

Cautiero
C.da Arbusti
82030 Frasso Telesino (BN)
Tel.: +39 338 7640641
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Web: www.cautiero.it